lunedì 30 dicembre 2013

La biblioterapia funziona sulla mente e sul corpo



Non solo benefici psichici in senso stretto, ma risultati persino nella riabilitazione e nelle malattie croniche.


Leggi anche Alla ricerca della memoria. La storia di una nuova scienza della mente


In che modo il terrore provato da un bambino nel sentire i colpi dei nazisti alla porta di casa, la vigilia della Notte dei cristalli, si è impresso come una cicatrice nel tessuto molecolare e cellulare del cervello, con una forza tale da consentirgli di rivivere quell'esperienza a decenni di distanza? La memoria ha guidato la vita e il lavoro di Eric Kandel, e proprio con questa domanda inizia la sua autobiografia, un viaggio alla scoperta di ricordi personali e scoperte scientifiche, dai pionieristici esperimenti con la lumaca marina Aplysia fino all'avvento dell'ingegneria genetica e delle biotecnologie. Decenni di ricerche che hanno dimostrato come il consolidarsi della memoria produca modificazioni fisiologiche nel nostro cervello, sviluppando e consolidando nuove connessioni sinaptiche tra i neuroni. "Se vi ricorderete qualcosa di questo libro" ci avverte Kandel, "è perché dopo che avrete finito di leggerlo il vostro cervello sarà leggermente diverso" (neretto mio).

Titolo: Alla ricerca della memoria. La storia di una nuova scienza della mente
Autore: Eric R. Kandel
Traduttore: Olivero G.
Editore: Codice
Data di Pubblicazione: Maggio 2011

Chi è Eric Kandel (a parte Il Premio Nobel per la Fisiologia e la Medicina 2000)

5 commenti:

  1. con la biblioterapia si può fare anche prevenzione. Tra i testi di biblioterapia italiana il saggio psicologico di auto-aiuto, patrocinato dal club UNESCO, intitolato "il Manuale pratico del benessere", edito da Ipertesto di Verona e primo finalista per la saggistica del premio Nabokov. Lo leggo quasi ogni giorno e lo consiglio ai pazienti bisognosi. Non so comunque se tale Manuale risulterà ancora nel gennaio 2014 tra quelli più richiesti tramite i canali del web (non certo nelle librerie territoriali italiane), anche nella sua recente seconda edizione (stesso Editore), se non altro per far vedere al lettore i risultati dei 13 test psicologici allegati al manuale, poter fruire dei consigli pratici (psicologici, nutrizionali, fitoterapeutici e naturopatici) per stare meglio (anche nel 2014), verificare il livello del proprio benessere con esercizi domestici quotidiani e cimentarsi nei 42 questionari di autovalutazione, per italiani, proposti nelle quasi 600 pagine del Manuale, scritto dall'italiano nominato "Man of the Year" nel 2011.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina